A cent'anni dalla nascita di Elsa Morante la Società Italiana delle Letterate ha dedicato un incontro e poi un volume a una delle scrittrici più importanti del Novecento italiano, da cui emerge un profilo altro e diverso rispetto a quello tramandato dalla vulgata morantiana. Grazie al contributo della critica letteraria femminista è possibile guardare a Elsa Morante come a una protagonista luminosa della cultura e della letteratura italiana. Critiche e scrittrici riattraversano le sue opere e la sua biografia, il suo rapporto con il cinema, la figura di Antigone.

Fortini, L. (a cura di). (2015). Morante la luminosa. Roma : Iacobelli editore.

Morante la luminosa

FORTINI, LAURA
2015

Abstract

A cent'anni dalla nascita di Elsa Morante la Società Italiana delle Letterate ha dedicato un incontro e poi un volume a una delle scrittrici più importanti del Novecento italiano, da cui emerge un profilo altro e diverso rispetto a quello tramandato dalla vulgata morantiana. Grazie al contributo della critica letteraria femminista è possibile guardare a Elsa Morante come a una protagonista luminosa della cultura e della letteratura italiana. Critiche e scrittrici riattraversano le sue opere e la sua biografia, il suo rapporto con il cinema, la figura di Antigone.
978-88-6252-249-6
Fortini, L. (a cura di). (2015). Morante la luminosa. Roma : Iacobelli editore.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/314503
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact