Il diritto all'integrità della persona: commento all'art. 3