Il volume costituisce una trattazione generale del diritto internazionale in una prospettiva sistemica e alla luce dei problemi globali attuali. Definisce anzitutto la comunità internazionale e gli attori, statali e non-statali, che la compongono. Particolare risalto è dato al 'sistema degli Stati', da un lato, e ai 'valori comuni dell'umanità', dall’altro. La prospettiva di fondo è nel senso della sovranità statale al servizio dell'umanità, ossia del contemperamento tra esigenze di legittimità politica delle comunità statali e di perseguimento dei valori comuni agli Stati e ai loro popoli. Il volume si occupa delle categorie di norme internazionali riportandole tutte alla consuetudine e al sistema degli Stati inteso come un sistema che esercita una pressione informale su ciascuno Stato. Viene quindi analizzata la divisione giuridica del mondo in spazi di vario tipo, sia orizzontali che verticali, e i problemi che si pongono nell'allocazione della giurisdizione tra i vari Stati. Il volume passa poi all'esame dei valori perseguiti dalle norme internazionali, selezionandone sette: ordine inter-statale, persona umana, scambio di beni e servizi, sviluppo, ambiente naturale, repressione della criminalità transnazionale e sicurezza globale. Nell'ambito di ciascun valore vengono analizzate tutte le principali norme internazionali esistenti, con riguardo alle immunità, al trattamento degli stranieri, ai diritti umani, ai crimini internazionali, al diritto internazionale umanitario, al diritto internazionale economico (GATT, GATS, TRIPS), allo sviluppo, all'ambiente, alla criminalità e al terrorismo, all'uso della forza e alla sicurezza collettiva, compreso il disarmo e la non-proliferazione delle armi di distruzione di massa. Infine il volume si occupa della responsabilità internazionale, sia dello Stato che delle organizzazioni internazionali, e della giurisdizione internazionale (Corte internazionale di giustizia, corti competenti in materia di diritti umani, corti penali internazionali, meccanismo di soluzione delle controversie nel WTO, Tribunale internazionale del diritto del mare, Tribunali amministrativi) nonché del ruolo della diplomazia nel mantenimento della pace e dell'ordine internazionale.

Focarelli, C. (2008). Lezioni di diritto internazionale - I. Il sistema degli Stati e i valori comuni dell'umanità. PADOVA : CEDAM.

Lezioni di diritto internazionale - I. Il sistema degli Stati e i valori comuni dell'umanità

FOCARELLI, CARLO
2008

Abstract

Il volume costituisce una trattazione generale del diritto internazionale in una prospettiva sistemica e alla luce dei problemi globali attuali. Definisce anzitutto la comunità internazionale e gli attori, statali e non-statali, che la compongono. Particolare risalto è dato al 'sistema degli Stati', da un lato, e ai 'valori comuni dell'umanità', dall’altro. La prospettiva di fondo è nel senso della sovranità statale al servizio dell'umanità, ossia del contemperamento tra esigenze di legittimità politica delle comunità statali e di perseguimento dei valori comuni agli Stati e ai loro popoli. Il volume si occupa delle categorie di norme internazionali riportandole tutte alla consuetudine e al sistema degli Stati inteso come un sistema che esercita una pressione informale su ciascuno Stato. Viene quindi analizzata la divisione giuridica del mondo in spazi di vario tipo, sia orizzontali che verticali, e i problemi che si pongono nell'allocazione della giurisdizione tra i vari Stati. Il volume passa poi all'esame dei valori perseguiti dalle norme internazionali, selezionandone sette: ordine inter-statale, persona umana, scambio di beni e servizi, sviluppo, ambiente naturale, repressione della criminalità transnazionale e sicurezza globale. Nell'ambito di ciascun valore vengono analizzate tutte le principali norme internazionali esistenti, con riguardo alle immunità, al trattamento degli stranieri, ai diritti umani, ai crimini internazionali, al diritto internazionale umanitario, al diritto internazionale economico (GATT, GATS, TRIPS), allo sviluppo, all'ambiente, alla criminalità e al terrorismo, all'uso della forza e alla sicurezza collettiva, compreso il disarmo e la non-proliferazione delle armi di distruzione di massa. Infine il volume si occupa della responsabilità internazionale, sia dello Stato che delle organizzazioni internazionali, e della giurisdizione internazionale (Corte internazionale di giustizia, corti competenti in materia di diritti umani, corti penali internazionali, meccanismo di soluzione delle controversie nel WTO, Tribunale internazionale del diritto del mare, Tribunali amministrativi) nonché del ruolo della diplomazia nel mantenimento della pace e dell'ordine internazionale.
9788813292744
Focarelli, C. (2008). Lezioni di diritto internazionale - I. Il sistema degli Stati e i valori comuni dell'umanità. PADOVA : CEDAM.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/317923
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact