Corpo mistico e spazio contemplativo. L’affermazione del modello teresiano nelle clausure urbane del XVII secolo