L’uscita nell’autunno 2015 di tre lungometraggi - La scuola più bella del mondo (Luca Miniero, 2014), Tutto molto bello (Paolo Ruffini, 2014) e Confusi e felici (Massimiliano Bruno, 2014) – che dispiegano retoriche razzializzanti nascondendosi dietro lo schermo della commedia, mi ha spinto a tentare un’analisi in chiave postcoloniale e postrazziale delle questioni in gioco, quando si affrontano i temi della convivenza sul doppio terreno del comico e del popolare.

DE FRANCESCHI, L. (2016). Going B(l)ack. Quando il cinema italiano butta in commedia il senso comune razzista. In V. Gravano, G. Grechi (a cura di), Presente Imperfetto. Eredità coloniali e immaginari razziali contemporanei (pp. 75-86). Sesto San Giovanni (MI) : Mimesis.

Going B(l)ack. Quando il cinema italiano butta in commedia il senso comune razzista

DE FRANCESCHI, LEONARDO
2016-01-01

Abstract

L’uscita nell’autunno 2015 di tre lungometraggi - La scuola più bella del mondo (Luca Miniero, 2014), Tutto molto bello (Paolo Ruffini, 2014) e Confusi e felici (Massimiliano Bruno, 2014) – che dispiegano retoriche razzializzanti nascondendosi dietro lo schermo della commedia, mi ha spinto a tentare un’analisi in chiave postcoloniale e postrazziale delle questioni in gioco, quando si affrontano i temi della convivenza sul doppio terreno del comico e del popolare.
9788857535012
DE FRANCESCHI, L. (2016). Going B(l)ack. Quando il cinema italiano butta in commedia il senso comune razzista. In V. Gravano, G. Grechi (a cura di), Presente Imperfetto. Eredità coloniali e immaginari razziali contemporanei (pp. 75-86). Sesto San Giovanni (MI) : Mimesis.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/321336
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact