Questa petitesse letteraria raccoglie alcune lettere inedite che Hegel scrisse dall’Italia. Durante gli anni trascorsi assieme a Jena, agli inizi del 1800, Schelling e Hegel meditarono più volte di intraprendere un viaggio in Italia, ma in seguito alla chiamata di Schelling all’Università di Würzburg, Hegel dovette mettersi in viaggio da solo. Con otto lettere scritte da Napoli e da Roma si vuole raccontare, appellandosi alla complicità del lettore, la “partita italiana” di Hegel e il suo amore per l’Italia. Questa suggestiva raccolta epistolare – dalla patria di Dante, Leonardo, Raffaello, Ariosto, Machiavelli e Rossini, tanto venerati quanto stimati dagli idealisti tedeschi – riuscirà a stupire il lettore, rallegrandone lo spirito.

Iannelli, F. (2017). Giuoco Piano – Il viaggio in Italia di Hegel. Otto lettere inedite.

Giuoco Piano – Il viaggio in Italia di Hegel. Otto lettere inedite

IANNELLI, FRANCESCA
2017

Abstract

Questa petitesse letteraria raccoglie alcune lettere inedite che Hegel scrisse dall’Italia. Durante gli anni trascorsi assieme a Jena, agli inizi del 1800, Schelling e Hegel meditarono più volte di intraprendere un viaggio in Italia, ma in seguito alla chiamata di Schelling all’Università di Würzburg, Hegel dovette mettersi in viaggio da solo. Con otto lettere scritte da Napoli e da Roma si vuole raccontare, appellandosi alla complicità del lettore, la “partita italiana” di Hegel e il suo amore per l’Italia. Questa suggestiva raccolta epistolare – dalla patria di Dante, Leonardo, Raffaello, Ariosto, Machiavelli e Rossini, tanto venerati quanto stimati dagli idealisti tedeschi – riuscirà a stupire il lettore, rallegrandone lo spirito.
9788894801019
Mit dieser literarischen Petitesse werden acht unveröffentlichte Briefe Hegels aus Italien vorgestellt. Während der gemeinsamen Zeit in Jena um 1800 entsteht bei Schelling und Hegel die Idee zu einer italienischen Reise. Wegen Schellings Ruf nach Würzburg musste Hegel alleine reisen. Mit acht Briefen aus Neapel und Rom soll augenzwinkernd über Hegels italienische Partie berichtet werden, über Hegels Liebe zu Italien. Die wundersamen Briefe aus der Heimat der von deutschen Idealisten so verehrten und geschätzten Italiener – von Dante, Leonardo, Raffael über Ariost und Macchiavelli bis zu Rossini – sollen auch etwas Schmunzeln auslösen.
Iannelli, F. (2017). Giuoco Piano – Il viaggio in Italia di Hegel. Otto lettere inedite.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/321494
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact