Lingue, codici, rappresentanza. Margini delle Digital Humanities