Attraverso l'analisi della critica d'arte di Emilio Villa - in particolare degli scritti per Burri e Fontana - della sua opera poetica e di documenti inediti provenienti dal Fondo Villa (Biblioteca Panizzi - Reggio Emilia), l'articolo individua alcune convergenze tra il pensiero del poeta milanese sull'arte informale e le recenti acquisizioni, in ambito di estetica sperimentale, derivate dalla scoperta dei neuroni specchio.

Fracassa, U. (2017). "Il gesto era un fatto pensoso”. Emilio Villa, l'arte, la scrittura. In A.T. Fabrizio Bondi (a cura di), I verbovisionari. L’altra avanguardia tra sperimentazione visiva e sonora (pp. 15-33). Venezia : Edizioni Engramma.

"Il gesto era un fatto pensoso”. Emilio Villa, l'arte, la scrittura

FRACASSA U.
2017-01-01

Abstract

Attraverso l'analisi della critica d'arte di Emilio Villa - in particolare degli scritti per Burri e Fontana - della sua opera poetica e di documenti inediti provenienti dal Fondo Villa (Biblioteca Panizzi - Reggio Emilia), l'articolo individua alcune convergenze tra il pensiero del poeta milanese sull'arte informale e le recenti acquisizioni, in ambito di estetica sperimentale, derivate dalla scoperta dei neuroni specchio.
8894840212
Fracassa, U. (2017). "Il gesto era un fatto pensoso”. Emilio Villa, l'arte, la scrittura. In A.T. Fabrizio Bondi (a cura di), I verbovisionari. L’altra avanguardia tra sperimentazione visiva e sonora (pp. 15-33). Venezia : Edizioni Engramma.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Verbovisionari estratto Fracassa.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 499.15 kB
Formato Adobe PDF
499.15 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/326279
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact