Il saggio tratta dell'interconnessione tra dimensione visuale e dimensione linguistica e del vedere come attività pratica intersoggettiva, cooperativa e socialmente organizzata.

Andrea, S. (2017). Il vedere come realizzazione pratico-grammaticale. Un punto di partenza per la sociologia visuale. In A.S. Francesco Sacchetti (a cura di), Dimensioni visuali della pratica sociologica (pp. 37-58). Broni - Pavia (PV) : Edizioni Altravista.

Il vedere come realizzazione pratico-grammaticale. Un punto di partenza per la sociologia visuale

Andrea Spreafico
2017

Abstract

Il saggio tratta dell'interconnessione tra dimensione visuale e dimensione linguistica e del vedere come attività pratica intersoggettiva, cooperativa e socialmente organizzata.
978-88-99688-30-1
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/326460
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact