Può considerarsi « consumatore », ai fini dell’applicazione del pertinente regime normativo, la persona fisica che si sia obbligata contrattualmente con un imprenditore a garantire il credito da quest’ultimo vantato nei confronti di altro professionista? Assume rilievo, per la risoluzione della precedente questione, il tipo di garanzia personale prestata (es. fideiussione o contratto autonomo di garanzia)?

Mezzanotte, F. (2017). Contratto autonomo di garanzia e tutele consumeristiche. In C. Granelli (a cura di), I nuovi orientamenti della Cassazione civile (pp. 421-432). Milano : Giuffré.

Contratto autonomo di garanzia e tutele consumeristiche

Francesco Mezzanotte
2017-01-01

Abstract

Può considerarsi « consumatore », ai fini dell’applicazione del pertinente regime normativo, la persona fisica che si sia obbligata contrattualmente con un imprenditore a garantire il credito da quest’ultimo vantato nei confronti di altro professionista? Assume rilievo, per la risoluzione della precedente questione, il tipo di garanzia personale prestata (es. fideiussione o contratto autonomo di garanzia)?
Mezzanotte, F. (2017). Contratto autonomo di garanzia e tutele consumeristiche. In C. Granelli (a cura di), I nuovi orientamenti della Cassazione civile (pp. 421-432). Milano : Giuffré.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/327540
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact