Una memoria “incompiuta”: la strategia della tensione in Italia (1969-1993) e la strage di Piazza Fontana a Milano