Per una critica della cartografia letteraria