‘Da questa nobilissima perfezione molti sono privati’: Impediments to Knowledge and theTradition of Commentaries on Boethius’ "Consolatio Philosophiae"