Luigi Moretti e la GIL di Trastevere. Logica e struttura delle forme dello spazio