Il disegno della ricerca e il campione italiano