Remote sensing is an essential tecnique to find accurate and updated information about agricultural systems. It allows to constantly manage very complex rural landscapes.The use of satellite imagery gives information about crops localization, their multi-temporal evolution and vegetation health. The systematic analysis of satellite data, recovered during different periods of time, is fundamental to allow change detection analysis of a particular territory. The combined use of software products like GIS and satellite imagery enables the definition of specific vegetation indices that give precious information on how to handle the agricultural activities in the best way. This periodic environmental monitoring and the emergence of more accurate sensors on board of satellite and drones has contributed to the development of Precision Farming.

Il telerilevamento satellitare rappresenta un valido strumento per l’estrazione di informazioni agronomiche, aggiornate e di dettaglio, per sistemi con forte variabilità e contribuisce al supporto e al monitoraggio costante dell’agroecosistema. Fornisce, su larga scala, informazioni spazialmente distribuite, inerenti alla localizzazione delle colture, alla dinamica stagionale e al loro stato fitosanitario. L’analisi sistematica di dati satellitari rilevati con regolarità durante intervalli di tempo medio-lunghi permette la creazione di serie diagnostiche dei cambiamenti avvenuti e, quindi, mette in risalto le tendenze in atto e di come potrebbero modificarsi le caratteristiche di un determinato territorio. Le immagini satellitari, congiunte all’utilizzo di software come i GIS forniscono informazioni preziose, in grado di innovare fortemente il modo di gestire le attività in campo agricolo. Il monitoraggio sempre più accurato e continuo dei sistemi colturali e lo sviluppo di sensori più performanti, montati non solo sui satelliti ma anche a bordo di droni, ha contribuito allo sviluppo della tecnica della Precision Farming.

Gallinelli, D. (2018). I GIS e il telerilevamento per l’ottimizzazione delle risorse agricole. In G.D.P. Sara Carallo (a cura di), AgriCulture. Tutela e valorizzazione del patrimonio rurale nel Lazio (pp. 169-183). Roma : RomaTre Press.

I GIS e il telerilevamento per l’ottimizzazione delle risorse agricole

Diego Gallinelli
2018

Abstract

Il telerilevamento satellitare rappresenta un valido strumento per l’estrazione di informazioni agronomiche, aggiornate e di dettaglio, per sistemi con forte variabilità e contribuisce al supporto e al monitoraggio costante dell’agroecosistema. Fornisce, su larga scala, informazioni spazialmente distribuite, inerenti alla localizzazione delle colture, alla dinamica stagionale e al loro stato fitosanitario. L’analisi sistematica di dati satellitari rilevati con regolarità durante intervalli di tempo medio-lunghi permette la creazione di serie diagnostiche dei cambiamenti avvenuti e, quindi, mette in risalto le tendenze in atto e di come potrebbero modificarsi le caratteristiche di un determinato territorio. Le immagini satellitari, congiunte all’utilizzo di software come i GIS forniscono informazioni preziose, in grado di innovare fortemente il modo di gestire le attività in campo agricolo. Il monitoraggio sempre più accurato e continuo dei sistemi colturali e lo sviluppo di sensori più performanti, montati non solo sui satelliti ma anche a bordo di droni, ha contribuito allo sviluppo della tecnica della Precision Farming.
9788894885941
Remote sensing is an essential tecnique to find accurate and updated information about agricultural systems. It allows to constantly manage very complex rural landscapes.The use of satellite imagery gives information about crops localization, their multi-temporal evolution and vegetation health. The systematic analysis of satellite data, recovered during different periods of time, is fundamental to allow change detection analysis of a particular territory. The combined use of software products like GIS and satellite imagery enables the definition of specific vegetation indices that give precious information on how to handle the agricultural activities in the best way. This periodic environmental monitoring and the emergence of more accurate sensors on board of satellite and drones has contributed to the development of Precision Farming.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/336956
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact