Interpretazione e "crisi" delle fonti