Currently, the rural landscape, which describes most of the national territory, suffers from a condition of marginalization. At the same time it preserves environmental and historical-cultural qualities, absent or lacking in urban centers, to be understood as values on which base development strategies. Among these the historical structure, which still orders its layout. Considering this condition, it is possible to think of the recovery of the network of ancient paths in order to give back territories the vitality that characterized them.

Attualmente il paesaggio rurale, che descrive la maggior parte del territorio nazionale, soffre una condizione di marginalizzazione. Allo stesso tempo conserva notevoli qualità ambientali e storico-culturali, assenti o carenti nei centri urbani, da intendersi quali valori su cui fondare ogni strategia di sviluppo. Tra queste la struttura storica, che ancora ne ordina l’assetto. Considerando tale condizione è possibile pensare al recupero della rete dei percorsi antichi per riconsegnare ai territori la vitalità che li connotava. Il seguente saggio deriva da alcune considerazioni portate avanti nello sviluppo della tesi Il recupero della rete dei percorsi antichi per la riattualizzazione del territorio. Azioni strategiche lungo la via Clodia nel paesaggio dell’Etruria meridionale interna (tutor L. Martincigh), nell’ambito del dottorato di ricerca in Progetto Urbano Sostenibile, XXVIII ciclo, svolto presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi Roma Tre.

Casadei, C. (2018). Il paesaggio agrario e la questione delle Aree Interne. Una possibile strategia per la riattualizzazione. In G.D.P. Sara Carallo (a cura di), AgriCulture. Tutela e valorizzazione del patrimonio rurale nel Lazio (pp. 79-96). Roma : RomaTrE-Press.

Il paesaggio agrario e la questione delle Aree Interne. Una possibile strategia per la riattualizzazione

Cristina Casadei
2018-01-01

Abstract

Attualmente il paesaggio rurale, che descrive la maggior parte del territorio nazionale, soffre una condizione di marginalizzazione. Allo stesso tempo conserva notevoli qualità ambientali e storico-culturali, assenti o carenti nei centri urbani, da intendersi quali valori su cui fondare ogni strategia di sviluppo. Tra queste la struttura storica, che ancora ne ordina l’assetto. Considerando tale condizione è possibile pensare al recupero della rete dei percorsi antichi per riconsegnare ai territori la vitalità che li connotava. Il seguente saggio deriva da alcune considerazioni portate avanti nello sviluppo della tesi Il recupero della rete dei percorsi antichi per la riattualizzazione del territorio. Azioni strategiche lungo la via Clodia nel paesaggio dell’Etruria meridionale interna (tutor L. Martincigh), nell’ambito del dottorato di ricerca in Progetto Urbano Sostenibile, XXVIII ciclo, svolto presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi Roma Tre.
978-88-94885-94-1
Currently, the rural landscape, which describes most of the national territory, suffers from a condition of marginalization. At the same time it preserves environmental and historical-cultural qualities, absent or lacking in urban centers, to be understood as values on which base development strategies. Among these the historical structure, which still orders its layout. Considering this condition, it is possible to think of the recovery of the network of ancient paths in order to give back territories the vitality that characterized them.
Casadei, C. (2018). Il paesaggio agrario e la questione delle Aree Interne. Una possibile strategia per la riattualizzazione. In G.D.P. Sara Carallo (a cura di), AgriCulture. Tutela e valorizzazione del patrimonio rurale nel Lazio (pp. 79-96). Roma : RomaTrE-Press.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
AgriCulture_CASADEI_compressed_compressed.pdf

accesso aperto

Descrizione: copertina, colophon, indice, saggio, abstract (en)
Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 10.64 MB
Formato Adobe PDF
10.64 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/349030
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact