Abstract L’economia circolare rappresenta oggi un nuovo paradigma economico basato sull’ambiente e sul recupero dei materiali. Gli Spin-off sono aziende “Science Based” che rappresentano uno strumento alternativo per promuovere il trasferimento di conoscenze e tecnologie dalla ricerca alla commercializzazione e produzione. In altre parole essi rappresentano un ponte tra il sistema della ricerca e il sistema produttivo. Questa parte di studio fa parte di un progetto più ampio e complesso il cui obiettivo è verificare se lo sviluppo di Spin-off di ricerca ed in particolare accademici, che operano nel settore “ambiente” o più in generale della sostenibilità, favoriscono la transizione dal modello classico di economia lineare al modello innovativo di economia circolare. Lo scopo ultimo del progetto di ricerca è identificare delle soluzioni di catalizzazione dell’innovazione e di incentivo alla collaborazione per il trasferimento tecnologico al fine di agevolare la transizione dal modello classico di economia lineare al nuovo modello di economia circolare. A livello metodologico, lo studio è stato condotto in una prima fase attraverso la revisione della letteratura e una volta individuati i fattori chiave, sono state condotte delle indagini esplorative al fine verificare lo stato dell’arte del sistema, in questa prima fase attraverso la selezione di un campione. Il modello di analisi può essere generalizzato e replicato su scala più ampia. I risultati preliminari di questa analisi mostrano una rapida successione di variabili e porta all’identificazione di due scenari: uno scenario di “closed loop” e uno scenario di “open loop”. Nonostante la scarsa responsione in questo momento della letteratura rispetto all’oggetto di analisi, i casi studio presenti in letteratura sono scarsi così come i general framework. Questi ultimi non evidenziano in modo chiaro la relazione esistente tra Spin-off e diffusione dell’economia circolare. I risultati mostrano, infatti, una non chiarezza di indirizzo e l’assenza di una posizione dominante sul tema in letteratura. È stato quindi rilevato un gap nella letteratura che definisce la necessità di formalizzare un general framework in cui vengano incluse le variabili chiave e i fattori che possono essere definiti catalizzatori di innovazione e che possano comportare un cambiamento nei modelli di business.

Martucci, O., Arcese, G., Poponi, S., MOSCONI ENRICO, M., Fortunati, S. (2019). GLI SPIN-OFF DI RICERCA COME SPINTA ALLO SVILUPPO DI UN'ECONOMIA CIRCULA. In M.P. FRANCECA CULASSO (a cura di), XXXIX CONGRESSO NAZIONALE AIDEA "IDENTITA', INNOVAZIONE E IMPATTO DELL'AZIENDALISMO ITALIANO. DENTRO L'ECONOMIA DIGITALE" (pp. 594-609). TORINO : UNIVERSITA' TORINO COLLANA.

GLI SPIN-OFF DI RICERCA COME SPINTA ALLO SVILUPPO DI UN'ECONOMIA CIRCULA

MARTUCCI OLIMPIA;ARCESE GABRIELLA;
2019-01-01

Abstract

Abstract L’economia circolare rappresenta oggi un nuovo paradigma economico basato sull’ambiente e sul recupero dei materiali. Gli Spin-off sono aziende “Science Based” che rappresentano uno strumento alternativo per promuovere il trasferimento di conoscenze e tecnologie dalla ricerca alla commercializzazione e produzione. In altre parole essi rappresentano un ponte tra il sistema della ricerca e il sistema produttivo. Questa parte di studio fa parte di un progetto più ampio e complesso il cui obiettivo è verificare se lo sviluppo di Spin-off di ricerca ed in particolare accademici, che operano nel settore “ambiente” o più in generale della sostenibilità, favoriscono la transizione dal modello classico di economia lineare al modello innovativo di economia circolare. Lo scopo ultimo del progetto di ricerca è identificare delle soluzioni di catalizzazione dell’innovazione e di incentivo alla collaborazione per il trasferimento tecnologico al fine di agevolare la transizione dal modello classico di economia lineare al nuovo modello di economia circolare. A livello metodologico, lo studio è stato condotto in una prima fase attraverso la revisione della letteratura e una volta individuati i fattori chiave, sono state condotte delle indagini esplorative al fine verificare lo stato dell’arte del sistema, in questa prima fase attraverso la selezione di un campione. Il modello di analisi può essere generalizzato e replicato su scala più ampia. I risultati preliminari di questa analisi mostrano una rapida successione di variabili e porta all’identificazione di due scenari: uno scenario di “closed loop” e uno scenario di “open loop”. Nonostante la scarsa responsione in questo momento della letteratura rispetto all’oggetto di analisi, i casi studio presenti in letteratura sono scarsi così come i general framework. Questi ultimi non evidenziano in modo chiaro la relazione esistente tra Spin-off e diffusione dell’economia circolare. I risultati mostrano, infatti, una non chiarezza di indirizzo e l’assenza di una posizione dominante sul tema in letteratura. È stato quindi rilevato un gap nella letteratura che definisce la necessità di formalizzare un general framework in cui vengano incluse le variabili chiave e i fattori che possono essere definiti catalizzatori di innovazione e che possano comportare un cambiamento nei modelli di business.
9788875901387
Martucci, O., Arcese, G., Poponi, S., MOSCONI ENRICO, M., Fortunati, S. (2019). GLI SPIN-OFF DI RICERCA COME SPINTA ALLO SVILUPPO DI UN'ECONOMIA CIRCULA. In M.P. FRANCECA CULASSO (a cura di), XXXIX CONGRESSO NAZIONALE AIDEA "IDENTITA', INNOVAZIONE E IMPATTO DELL'AZIENDALISMO ITALIANO. DENTRO L'ECONOMIA DIGITALE" (pp. 594-609). TORINO : UNIVERSITA' TORINO COLLANA.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/366033
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact