Il contributo offre un'analisi linguistica della 'Calandra' del Bibbiena, evidenziando, in particolare, i prelievi e gli adattamenti dagli 'Adagia' di Erasmo da Rotterdam (1508).

Crimi, G. (2020). Tra Boccaccio ed Erasmo: riflessioni linguistiche intorno alla 'Calandra'. In Crimi Giuseppe (a cura di), Il teatro a Roma prima della 'Cortigiana' (1525) di Pietro Aretino (pp. 91-113). Roma : RR Roma nel Rinascimento.

Tra Boccaccio ed Erasmo: riflessioni linguistiche intorno alla 'Calandra'

Giuseppe Crimi
2020-01-01

Abstract

Il contributo offre un'analisi linguistica della 'Calandra' del Bibbiena, evidenziando, in particolare, i prelievi e gli adattamenti dagli 'Adagia' di Erasmo da Rotterdam (1508).
978-88-85800-15-1
Crimi, G. (2020). Tra Boccaccio ed Erasmo: riflessioni linguistiche intorno alla 'Calandra'. In Crimi Giuseppe (a cura di), Il teatro a Roma prima della 'Cortigiana' (1525) di Pietro Aretino (pp. 91-113). Roma : RR Roma nel Rinascimento.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/369087
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact