Suicidio assistito e ruolo della Corte costituzionale nella forma di governo