Si educa alle virtù grazie all’«esposizione all’esperienza del concreto o della quotidianità», resa possibile dalla mediazione di un maestro o di un modello. Si pone allora la questione di come parlare oggi del valore dei modelli e degli esempi in ambito educativo, visto che sembrerebbe in declino l’idea stessa di un riferimento autorevole, che non comporti dipendenza ma crescita personale.

Russo, M.T. (2020). Il ruolo dell’esemplarità nell’educazione morale: pratiche gioiose contro le “passioni tristi”. In F. Russo (a cura di), Passioni tristi, decisioni morali e speranza educativa (pp. 69-97). Roma : Edizioni Santa Croce.

Il ruolo dell’esemplarità nell’educazione morale: pratiche gioiose contro le “passioni tristi”

maria teresa russo
2020

Abstract

Si educa alle virtù grazie all’«esposizione all’esperienza del concreto o della quotidianità», resa possibile dalla mediazione di un maestro o di un modello. Si pone allora la questione di come parlare oggi del valore dei modelli e degli esempi in ambito educativo, visto che sembrerebbe in declino l’idea stessa di un riferimento autorevole, che non comporti dipendenza ma crescita personale.
978-88-8333-914-1
Russo, M.T. (2020). Il ruolo dell’esemplarità nell’educazione morale: pratiche gioiose contro le “passioni tristi”. In F. Russo (a cura di), Passioni tristi, decisioni morali e speranza educativa (pp. 69-97). Roma : Edizioni Santa Croce.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/372678
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact