La narrazione fiabica come strumento di costruzione identitaria