Come la scienza contribuisce alla costruzione del nemico: radicalizzazione violenta e fattori sociali