Il saggio ricostruisce, a partire da una ricca documentazione d'archivio, la vicenda internazionale della candidatura di Maria Montessori al Premio Nobel per la pace e l'accoglienza in Italia, dopo la fine della Seconda guerra mondiale, con un'attenzione particolare al dibattito che si svolge nel Parlamento italiano in tre diverse occasioni, di fronte alla proposta di di nominarla senatore a vita, alla concessione di un assegno vitalizio e alla notizia della sua scomparsa.

Casula, C.F. (2020). Maria Montessori: la candidatura al premio Nobel per la pace, la proposta della nomina a senatore a vita e di un assegna vitalizio. rivisitazioni critiche e documenti inediti. In Fabio Fabbri (a cura di), Maria Montessori e la società del suo tempo (pp. 243-281). Roma : Castelvecchi.

Maria Montessori: la candidatura al premio Nobel per la pace, la proposta della nomina a senatore a vita e di un assegna vitalizio. rivisitazioni critiche e documenti inediti

Casula Carlo Felice
2020

Abstract

Il saggio ricostruisce, a partire da una ricca documentazione d'archivio, la vicenda internazionale della candidatura di Maria Montessori al Premio Nobel per la pace e l'accoglienza in Italia, dopo la fine della Seconda guerra mondiale, con un'attenzione particolare al dibattito che si svolge nel Parlamento italiano in tre diverse occasioni, di fronte alla proposta di di nominarla senatore a vita, alla concessione di un assegno vitalizio e alla notizia della sua scomparsa.
9788832901733
Casula, C.F. (2020). Maria Montessori: la candidatura al premio Nobel per la pace, la proposta della nomina a senatore a vita e di un assegna vitalizio. rivisitazioni critiche e documenti inediti. In Fabio Fabbri (a cura di), Maria Montessori e la società del suo tempo (pp. 243-281). Roma : Castelvecchi.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/377535
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact