Brevi note sull’inderogabilità tra efficienza del mercato e tutela del lavoratore