Il volume ricostruisce, nell’ambito del civil law, la rotta seguita dalle codificazioni: dal modello delle prime raccolte post-giustinianee (codex), a quello delle codificazioni borghese di tipo francese (code), fino a quelle del terzo millennio, come il codice brasiliano del 2002 (código). Testa le scelte di ciascun modello attraverso macrotemi come soggetti destinatari, ambito di applicazione, interpretazione, in un quadro ricco di nuances storiche, economiche, sociali. Ciò consente di cogliere i tratti peculiari nonché gli aspetti di continuità, innovazione o ritorno al passato. Ne emerge come i codici del terzo millennio impongano una riflessione pro-fonda sulla funzione del diritto ed un radicale cambio di prospettiva rispetto a quelli borghesi, recuperando anche qualcosa dal passato. La prospettiva è quella di valorizzare modelli che coniughino la crescita economica con la qualità di vita di una società, attraverso codici che, superati gli aspetti prevalentemente patrimoniali, si riconoscano in una maggiore socialità e dignità umana, per disciplinare, come diceva Bob Kennedy, una «vita veramente degna di es-sere vissuta».

Carbone, P. (2019). La rotta dei codici: orizzonte terzo millenio. ESI.

La rotta dei codici: orizzonte terzo millenio

Paolo Carbone
2019

Abstract

Il volume ricostruisce, nell’ambito del civil law, la rotta seguita dalle codificazioni: dal modello delle prime raccolte post-giustinianee (codex), a quello delle codificazioni borghese di tipo francese (code), fino a quelle del terzo millennio, come il codice brasiliano del 2002 (código). Testa le scelte di ciascun modello attraverso macrotemi come soggetti destinatari, ambito di applicazione, interpretazione, in un quadro ricco di nuances storiche, economiche, sociali. Ciò consente di cogliere i tratti peculiari nonché gli aspetti di continuità, innovazione o ritorno al passato. Ne emerge come i codici del terzo millennio impongano una riflessione pro-fonda sulla funzione del diritto ed un radicale cambio di prospettiva rispetto a quelli borghesi, recuperando anche qualcosa dal passato. La prospettiva è quella di valorizzare modelli che coniughino la crescita economica con la qualità di vita di una società, attraverso codici che, superati gli aspetti prevalentemente patrimoniali, si riconoscano in una maggiore socialità e dignità umana, per disciplinare, come diceva Bob Kennedy, una «vita veramente degna di es-sere vissuta».
9788849540154
Carbone, P. (2019). La rotta dei codici: orizzonte terzo millenio. ESI.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/386391
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact