Enzo Mari, Oggetto a composizione autocondotta, 1959