Luigi Davì, scrittore operaio, è all'origine del fenomeno ricordato come "letteratura industriale", inaugurato sulle pagine del Menabò di Vittorini nel 1961. "Il capolavoro", racconto antologizzato nelle pagine della rivista, resta uno dei testi più significativi di questa narrativa.

Fracassa, U. (2021). Luigi Davì: the caliber of a working-class writer. In j.c. carlo baghetti (a cura di), Italian Industrial Literature and Film (pp. 239-250). Bruxelles ecc. : Peter Lang.

Luigi Davì: the caliber of a working-class writer

ugo fracassa
2021-01-01

Abstract

Luigi Davì, scrittore operaio, è all'origine del fenomeno ricordato come "letteratura industriale", inaugurato sulle pagine del Menabò di Vittorini nel 1961. "Il capolavoro", racconto antologizzato nelle pagine della rivista, resta uno dei testi più significativi di questa narrativa.
978-1-78874-600-7
Fracassa, U. (2021). Luigi Davì: the caliber of a working-class writer. In j.c. carlo baghetti (a cura di), Italian Industrial Literature and Film (pp. 239-250). Bruxelles ecc. : Peter Lang.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/389690
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact