Infanzie nella periferia romana. La scuola come laboratorio sociale e creativo