La Force du Berger is an interesting example of the semiotic and educational power of Michel Serres’ concept of the “educated third”. In an educational journey, Michel Serres explains, the important thing is not so much the point of departure and the point of arrival, but the transformation and hybridisation that takes place along the way between the one and the other, a genuine change of meaning (directional and semiotic at the same time). La Force du Berger shows this realisation of a “thirdness” at various levels: a) in the diegesis of the text, which shows the profound evolution of the child protagonist from his father’s algerian culture to the representation of the world learnt in the French school; b) in the relationship between verbal text and image, whose intersection generates a surplus interaction of meaning; c) in the relationship between the subjectivity of his father’s traditional and religious vision and the objectivity of the scientific knowledge of the world learnt during a physics lesson.

La Force du Berger è un esempio interessante del potere semiotico e educativo del concetto di “terzo istruito” elaborato da Michel Serres. In un tragitto educativo, spiega Michel Serres, l’importante non è tanto il punto di partenza e il punto di approdo, quanto la trasformazione e l’ibridazione che avviene durante il percorso tra l’uno e l’altro, un autentico cambiamento di senso (direzionale e semiotico al tempo stesso). La Force du Berger mostra questa realizzazione di una “terzietà” a vari livelli: a) nella diegesi del testo, che mostra l’evoluzione profonda del bambino protagonista dalla cultura algerina paterna alla rappresentazione del mondo appresa nella scuola francese; b) nel rapporto tra testo verbale e immagine, la cui intersezione genera un sovrappiù e un’interazione di senso; c) nella relazione tra la soggettività della visione tradizionale e religiosa del padre e l’oggettività della conoscenza scientifica del mondo imparata durante una lezione di fisica.

Geat, M. (2021). • La Force du Berger di Azouz Begag e Catherine Louis: il "terzo" istruito tra testo e immagine. In Francesco Fiorentino e Laura Santone (a cura di), Allegretto Vivace. Omaggio a Bruna Donatelli (pp. 121-131). Roma : Roma TrE-Press [10.13134/979-12-5977-013-4].

• La Force du Berger di Azouz Begag e Catherine Louis: il "terzo" istruito tra testo e immagine

Geat
2021-01-01

Abstract

La Force du Berger è un esempio interessante del potere semiotico e educativo del concetto di “terzo istruito” elaborato da Michel Serres. In un tragitto educativo, spiega Michel Serres, l’importante non è tanto il punto di partenza e il punto di approdo, quanto la trasformazione e l’ibridazione che avviene durante il percorso tra l’uno e l’altro, un autentico cambiamento di senso (direzionale e semiotico al tempo stesso). La Force du Berger mostra questa realizzazione di una “terzietà” a vari livelli: a) nella diegesi del testo, che mostra l’evoluzione profonda del bambino protagonista dalla cultura algerina paterna alla rappresentazione del mondo appresa nella scuola francese; b) nel rapporto tra testo verbale e immagine, la cui intersezione genera un sovrappiù e un’interazione di senso; c) nella relazione tra la soggettività della visione tradizionale e religiosa del padre e l’oggettività della conoscenza scientifica del mondo imparata durante una lezione di fisica.
979-12-5977-013-4
La Force du Berger is an interesting example of the semiotic and educational power of Michel Serres’ concept of the “educated third”. In an educational journey, Michel Serres explains, the important thing is not so much the point of departure and the point of arrival, but the transformation and hybridisation that takes place along the way between the one and the other, a genuine change of meaning (directional and semiotic at the same time). La Force du Berger shows this realisation of a “thirdness” at various levels: a) in the diegesis of the text, which shows the profound evolution of the child protagonist from his father’s algerian culture to the representation of the world learnt in the French school; b) in the relationship between verbal text and image, whose intersection generates a surplus interaction of meaning; c) in the relationship between the subjectivity of his father’s traditional and religious vision and the objectivity of the scientific knowledge of the world learnt during a physics lesson.
Geat, M. (2021). • La Force du Berger di Azouz Begag e Catherine Louis: il "terzo" istruito tra testo e immagine. In Francesco Fiorentino e Laura Santone (a cura di), Allegretto Vivace. Omaggio a Bruna Donatelli (pp. 121-131). Roma : Roma TrE-Press [10.13134/979-12-5977-013-4].
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/392673
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact