La rappresentazione del femminile nella relazione pittore (fotografo)/modella e poeta/musa viene indagata a partire da alcuni casi specifici ed esemplari. In particolare, la negazione dello sguardo femminile, nei ritratti a occhi chiusi o nelle fotografie di sezioni anatomiche della modella/musa, da Constantin Brâncuși a Man Ray, ad Alfred Stieglitz, viene presentata nella dialettica di assoggettamento e resistenza allo sguardo maschile.

Fracassa, U. (2021). Les Muses objectrices, Irma, Georgia et les autres. In Monica Battisti (a cura di), Ecritures 21, La "mus(e)ificazione" entre écriture de soi et littérature contemporaine (pp. 31-50). Parigi : Presses Universitaires de Paris Nanterre.

Les Muses objectrices, Irma, Georgia et les autres

ugo fracassa
2021

Abstract

La rappresentazione del femminile nella relazione pittore (fotografo)/modella e poeta/musa viene indagata a partire da alcuni casi specifici ed esemplari. In particolare, la negazione dello sguardo femminile, nei ritratti a occhi chiusi o nelle fotografie di sezioni anatomiche della modella/musa, da Constantin Brâncuși a Man Ray, ad Alfred Stieglitz, viene presentata nella dialettica di assoggettamento e resistenza allo sguardo maschile.
978-2-84016-440-1
Fracassa, U. (2021). Les Muses objectrices, Irma, Georgia et les autres. In Monica Battisti (a cura di), Ecritures 21, La "mus(e)ificazione" entre écriture de soi et littérature contemporaine (pp. 31-50). Parigi : Presses Universitaires de Paris Nanterre.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/392770
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact