Questo saggio introduttivo ricostruisce storicamente la figura dello scrittore Giovanni Papini nel secondo dopoguerra, attraverso l'analisi di quello che fu una delle sue ultime opere. Il filo conduttore che emerge dal libro è l'idea della catastrofe universale prodotta dalla modernità, che non impedisce all'autore di coglierne alcuni dei paradossi.

Scarantino, A. (2021). Il secondo dopoguerra attraverso gli occhi di un letterato. Giovanni Papini profeta apocalittico e antimoderno, 9-43.

Il secondo dopoguerra attraverso gli occhi di un letterato. Giovanni Papini profeta apocalittico e antimoderno

Anna Scarantino
2021

Abstract

Questo saggio introduttivo ricostruisce storicamente la figura dello scrittore Giovanni Papini nel secondo dopoguerra, attraverso l'analisi di quello che fu una delle sue ultime opere. Il filo conduttore che emerge dal libro è l'idea della catastrofe universale prodotta dalla modernità, che non impedisce all'autore di coglierne alcuni dei paradossi.
978-88-6542-801-6
Scarantino, A. (2021). Il secondo dopoguerra attraverso gli occhi di un letterato. Giovanni Papini profeta apocalittico e antimoderno, 9-43.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/393450
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact