Dal fascismo giovanile agli ideali liberali della maturità, dalla scrittura di matrice futurista alla scoperta del comico, il volume affronta il percorso intellettuale e narrativo di Vitaliano Brancati soffermandosi sulle sue opere principali. La prima parte approfondisce il decennio 1932-41, dal romanzo "L'amico del vincitore", nel quale Brancati esalta l'attivismo di stampo fascista, fino al "Don Giovanni in Sicilia", che rappresenta la consacrazione del 'nuovo corso' della sua narrativa, caratterizzato dall'allontanamento dal regime e dalla conquista di un'attitudine ironica. La seconda parte esamina invece l'ultimo romanzo pubblicato in vita da Brancati, nel 1949: "Il bell'Antonio". L'analisi ricostruisce la storia del testo in relazione alle collaborazioni giornalistiche dell'autore e lo connette alle altre scritture (saggistiche, teatrali e anche cinematografiche) che nel dopoguerra animano la riflessione storico-politica e morale di Brancati.

Dondero, M. (2021). Il gallo non ha cantato. Vitaliano Brancati tra fascismo e dopoguerra. Roma : Carocci editore.

Il gallo non ha cantato. Vitaliano Brancati tra fascismo e dopoguerra

Marco Dondero
2021

Abstract

Dal fascismo giovanile agli ideali liberali della maturità, dalla scrittura di matrice futurista alla scoperta del comico, il volume affronta il percorso intellettuale e narrativo di Vitaliano Brancati soffermandosi sulle sue opere principali. La prima parte approfondisce il decennio 1932-41, dal romanzo "L'amico del vincitore", nel quale Brancati esalta l'attivismo di stampo fascista, fino al "Don Giovanni in Sicilia", che rappresenta la consacrazione del 'nuovo corso' della sua narrativa, caratterizzato dall'allontanamento dal regime e dalla conquista di un'attitudine ironica. La seconda parte esamina invece l'ultimo romanzo pubblicato in vita da Brancati, nel 1949: "Il bell'Antonio". L'analisi ricostruisce la storia del testo in relazione alle collaborazioni giornalistiche dell'autore e lo connette alle altre scritture (saggistiche, teatrali e anche cinematografiche) che nel dopoguerra animano la riflessione storico-politica e morale di Brancati.
9788829009527
Dondero, M. (2021). Il gallo non ha cantato. Vitaliano Brancati tra fascismo e dopoguerra. Roma : Carocci editore.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/393759
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact