L'articolo prende in esame la vita dell'abate Angelberto/Angelo, fra Nocera e Salerno, in due contesti sociali diversissimi, fra la fine del IX secolo e i primissimi anni del X. Il passaggio da un contesto all'altro comportò un vero e proprio cambio di identità sociale, riflesso nel nome del protagonista.

Loré, V. (2021). Le due vite dell'abate di S. Massimo. Angelberto/Angelo e i suoi testamenti (Salerno, 903). In F.P.D. Tiziana Lazzari (a cura di), A banchetto con gli amici. Scritti per Massimo Montanari (pp. 83-90). Roma : Viella.

Le due vite dell'abate di S. Massimo. Angelberto/Angelo e i suoi testamenti (Salerno, 903)

Loré, Vito
2021-01-01

Abstract

L'articolo prende in esame la vita dell'abate Angelberto/Angelo, fra Nocera e Salerno, in due contesti sociali diversissimi, fra la fine del IX secolo e i primissimi anni del X. Il passaggio da un contesto all'altro comportò un vero e proprio cambio di identità sociale, riflesso nel nome del protagonista.
9788833138343
Loré, V. (2021). Le due vite dell'abate di S. Massimo. Angelberto/Angelo e i suoi testamenti (Salerno, 903). In F.P.D. Tiziana Lazzari (a cura di), A banchetto con gli amici. Scritti per Massimo Montanari (pp. 83-90). Roma : Viella.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11590/395044
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact