Tenere viva la memoria. Il tentativo inane dello storico e la lezione di Maurice Halbwachs