“Fu formata di pezzi trovati sotterra”. La colonna di Banzi e la crux viaria in Basilicata