Dalla simulazione alla realtà. Alberto Boatto e il ’68