Città circolari, ossimoro e speranza