Vari studi hanno sottolineato come gli immigrati e i rifugiati sperimentino elevati livelli di stress. Costoro si trovano a dover affrontare molte sfide, come cercare un’occupazione e un alloggio, adattarsi a una nuova cultura e costruire una nuova rete sociale, spesso in un contesto non privo di pregiudizi e discriminazioni. Tutti portano con sé la speranza di migliorare la propria vita e quella dei loro familiari, ma purtroppo molti non riescono a realizzare questo desiderio. Tale frustrazione può provocare un certo rammarico e portare a sperimentare nostalgia verso il proprio Paese di origine. Questo studio ha l’obiettivo di verificare la relazione tra la nostalgia, il rammarico e i pensieri controfattuali, e anche di verificare quali sono le fonti di maggiore rammarico in un gruppo di immigrati romeni. Alla ricerca hanno partecipato 125 romeni che vivono a Roma e a Terracina. I risultati hanno evidenziato una relazione significativa tra il rammarico e la nostalgia, da una parte, e lo stress nel processo di integrazione dall'altra.

Kosic, A., Theodorou, A., Costache, A.L. (2020). Il rammarico e la nostalgia degli immigrati romeni: un’indagine condotta a Roma e Terracina. In Osservatorio romano sulle migrazioni. Quindicesimo rapporto (pp. 52-57). Idos.

Il rammarico e la nostalgia degli immigrati romeni: un’indagine condotta a Roma e Terracina

Theodorou, Annalisa;
2020

Abstract

Vari studi hanno sottolineato come gli immigrati e i rifugiati sperimentino elevati livelli di stress. Costoro si trovano a dover affrontare molte sfide, come cercare un’occupazione e un alloggio, adattarsi a una nuova cultura e costruire una nuova rete sociale, spesso in un contesto non privo di pregiudizi e discriminazioni. Tutti portano con sé la speranza di migliorare la propria vita e quella dei loro familiari, ma purtroppo molti non riescono a realizzare questo desiderio. Tale frustrazione può provocare un certo rammarico e portare a sperimentare nostalgia verso il proprio Paese di origine. Questo studio ha l’obiettivo di verificare la relazione tra la nostalgia, il rammarico e i pensieri controfattuali, e anche di verificare quali sono le fonti di maggiore rammarico in un gruppo di immigrati romeni. Alla ricerca hanno partecipato 125 romeni che vivono a Roma e a Terracina. I risultati hanno evidenziato una relazione significativa tra il rammarico e la nostalgia, da una parte, e lo stress nel processo di integrazione dall'altra.
Kosic, A., Theodorou, A., Costache, A.L. (2020). Il rammarico e la nostalgia degli immigrati romeni: un’indagine condotta a Roma e Terracina. In Osservatorio romano sulle migrazioni. Quindicesimo rapporto (pp. 52-57). Idos.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/399680
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact