Nelle coppie, gli individui sono motivati ad avere una visione rassicurante circa le caratteristiche del proprio partner che sono centrali per la relazione (Kenny & Acitelli, 2001), come ad esempio la passione (Ratelle et al., 2013). Questo potrebbe essere particolarmente vero soprattutto per gli individui con alti livelli di Bisogno d Chiusura Cognitiva (BCC; Kruglanski, 2004), motivati ad una maggiore similarità assunta e ad una minore accuratezza nel predire i livelli di passione del partner al fine di mantenere una visione rassicurante e stabile della relazione. Trecentosedici coppie eterosessuali (632 partecipanti) hanno compilato la misura di passione (armoniosa e ossessiva) auto ed etero valutata e di BCC. Attraverso l’Actor-Partner Interdependence Model (Kenny, Kashy, & Cook, 2006), i risultati hanno mostrato che, per entrambi i tipi di passione, gli effetti di similarità assunta e accuratezza sono positivi e significativi. Inoltre, si è evidenziato il ruolo del BCC come moderatore sia nella similarità assunta che nell’accuratezza per la passione armoniosa. Nello specifico, individui con alti (vs. bassi) livelli di BCC presentano una similarità assunta maggiore. Inoltre, diversamente da quanto avviene per gli individui con bassi livelli di BCC, l’effetto di accuratezza non è significativo. I risultati mostrano che il BCC ha un ruolo nel determinare la percezione della passione armoniosa. Al contrario, la percezione della passione ossessiva potrebbe essere meno distorta, poiché basata su comportamenti di dipendenza emotiva e ritiro sociale, più facilmente riconoscibili da parte del partner, sia direttamente che attraverso gli altri esterni alla relazione.

Theodorou, A., Livi, S. (2018). La motivazione epistemica dietro il bias: come il BCC interviene nella percezione interpersonale della passione nelle coppie. Presentazione accettata per il XV Congresso Nazionale di Psicologia Sociale (Associazione Italiana di Psicologia), Bari, Italia.

La motivazione epistemica dietro il bias: come il BCC interviene nella percezione interpersonale della passione nelle coppie. Presentazione accettata per il XV Congresso Nazionale di Psicologia Sociale (Associazione Italiana di Psicologia), Bari, Italia

Theodorou A;
2018

Abstract

Nelle coppie, gli individui sono motivati ad avere una visione rassicurante circa le caratteristiche del proprio partner che sono centrali per la relazione (Kenny & Acitelli, 2001), come ad esempio la passione (Ratelle et al., 2013). Questo potrebbe essere particolarmente vero soprattutto per gli individui con alti livelli di Bisogno d Chiusura Cognitiva (BCC; Kruglanski, 2004), motivati ad una maggiore similarità assunta e ad una minore accuratezza nel predire i livelli di passione del partner al fine di mantenere una visione rassicurante e stabile della relazione. Trecentosedici coppie eterosessuali (632 partecipanti) hanno compilato la misura di passione (armoniosa e ossessiva) auto ed etero valutata e di BCC. Attraverso l’Actor-Partner Interdependence Model (Kenny, Kashy, & Cook, 2006), i risultati hanno mostrato che, per entrambi i tipi di passione, gli effetti di similarità assunta e accuratezza sono positivi e significativi. Inoltre, si è evidenziato il ruolo del BCC come moderatore sia nella similarità assunta che nell’accuratezza per la passione armoniosa. Nello specifico, individui con alti (vs. bassi) livelli di BCC presentano una similarità assunta maggiore. Inoltre, diversamente da quanto avviene per gli individui con bassi livelli di BCC, l’effetto di accuratezza non è significativo. I risultati mostrano che il BCC ha un ruolo nel determinare la percezione della passione armoniosa. Al contrario, la percezione della passione ossessiva potrebbe essere meno distorta, poiché basata su comportamenti di dipendenza emotiva e ritiro sociale, più facilmente riconoscibili da parte del partner, sia direttamente che attraverso gli altri esterni alla relazione.
Theodorou, A., Livi, S. (2018). La motivazione epistemica dietro il bias: come il BCC interviene nella percezione interpersonale della passione nelle coppie. Presentazione accettata per il XV Congresso Nazionale di Psicologia Sociale (Associazione Italiana di Psicologia), Bari, Italia.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/399700
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact