«Così è ’l mio cantar converso in pianto». Duplicazione e disgregazione in Rvf 332