Pratiche di memoria e esercizi di trasmissione. L’esempio di Japanese Ghost, un progetto sull’eredità di Masaki Iwana