L’intervento prende in esame il collegamento fra le pratiche di promozione della lettura nell’ambito delle scuole e il nuovo ecosistema digitale, assumendo come punto di partenza le esperienze di due diversi progetti europei Erasmus+: “The Living Book” e “ReadTwinning”. Il progetto “The Living Book” (2016-2019) è basato sul concetto di lettura aumentata, una strategia orientata al lettore di collegamento sistematico e competente fra la lettura di un libro e l’uso di risorse e contenuti on-line, con l’obiettivo di migliorare tanto la comprensione del testo quanto la qualità dell’esperienza di lettura. Il progetto “ReadTwinning” (2019-2022), appena avviato, è basato invece sull’idea di amici di lettura, collegati attraverso interessi condivisi e per mezzo di una piattaforma on-line. Le linee guida metodologiche di tutti e due i progetti assegnano un ruolo centrale alle biblioteche scolastiche, considerate come l’ambiente ideale per promuovere sia la lettura aumentata (in primo luogo attraverso gruppi di lettura orientati agli interessi dei partecipanti) sia l’individuazione di ‘amici di lettura’ che condividano interessi specifici (reading pal) e dei libri per loro più rilevanti.

Roncaglia, G. (2021). Lettura aumentata, compagni di lettura e il ruolo delle biblioteche scolastiche. In G.M. Luisa Marquardt (a cura di), La biblioteca scolastica e le sue figure professionali: concetti in trasformazione (pp. 221-228). Milano : Ledizioni.

Lettura aumentata, compagni di lettura e il ruolo delle biblioteche scolastiche

Roncaglia, Gino
2021

Abstract

L’intervento prende in esame il collegamento fra le pratiche di promozione della lettura nell’ambito delle scuole e il nuovo ecosistema digitale, assumendo come punto di partenza le esperienze di due diversi progetti europei Erasmus+: “The Living Book” e “ReadTwinning”. Il progetto “The Living Book” (2016-2019) è basato sul concetto di lettura aumentata, una strategia orientata al lettore di collegamento sistematico e competente fra la lettura di un libro e l’uso di risorse e contenuti on-line, con l’obiettivo di migliorare tanto la comprensione del testo quanto la qualità dell’esperienza di lettura. Il progetto “ReadTwinning” (2019-2022), appena avviato, è basato invece sull’idea di amici di lettura, collegati attraverso interessi condivisi e per mezzo di una piattaforma on-line. Le linee guida metodologiche di tutti e due i progetti assegnano un ruolo centrale alle biblioteche scolastiche, considerate come l’ambiente ideale per promuovere sia la lettura aumentata (in primo luogo attraverso gruppi di lettura orientati agli interessi dei partecipanti) sia l’individuazione di ‘amici di lettura’ che condividano interessi specifici (reading pal) e dei libri per loro più rilevanti.
9788855263504
Roncaglia, G. (2021). Lettura aumentata, compagni di lettura e il ruolo delle biblioteche scolastiche. In G.M. Luisa Marquardt (a cura di), La biblioteca scolastica e le sue figure professionali: concetti in trasformazione (pp. 221-228). Milano : Ledizioni.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
0.0_ECOSLIProf2020_IFLA-RM3_atti-ITA_lediz_web-1-Roncaglia.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Creative commons
Dimensione 1.5 MB
Formato Adobe PDF
1.5 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/401802
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact