I profeti sconfessati. Lo sviluppo e la deculturazione