Secondo Hegel "la nottola di Minerva spicca il volo al tramonto”. Il pensiero, vale a dire, ha difficoltà a cogliere natura e caratteri della realtà che ha sotto gli occhi. Riesce a riconoscerne i tratti solo ex-post, quando quei caratteri e quella natura hanno già ampiamente dispiegato i loro effetti e cominciano progressivamente a stemperarsi. L’ipotesi che sviluppiamo qui, sulla scorta dei classici della “sociologia della conoscenza”, è che nel corso della modernità, tra teoria sociale e istituzioni sociali si sia dato piuttosto l’inverso. La nottola è partita all’alba. Il pensiero ha sempre ha intravisto con largo anticipo le falle di un determinato modello di regolazione sociale, i punti critici, i possibili motivi di crisi. In questo modo, esso ha, a volte esplicitamente, più spesso implicitamente, arato il campo su cui piantare le fondamenta del paradigma nuovo. Ha tratteggiato in filigrana il disegno di un altro modello, destinato a sostituire quello entrato in disgrazia.

Romano, O. (2016). La nottola di Minerva spicca il volo all'alba. Il corpo a corpo tra conoscenza e istituzioni sociali nella modernità. In Giuseppe Mininni (a cura di), Relazioni umane: costrutti e contesti (pp. 224-235). ITA : Franco Angeli.

La nottola di Minerva spicca il volo all'alba. Il corpo a corpo tra conoscenza e istituzioni sociali nella modernità

ROMANO, Onofrio
2016

Abstract

Secondo Hegel "la nottola di Minerva spicca il volo al tramonto”. Il pensiero, vale a dire, ha difficoltà a cogliere natura e caratteri della realtà che ha sotto gli occhi. Riesce a riconoscerne i tratti solo ex-post, quando quei caratteri e quella natura hanno già ampiamente dispiegato i loro effetti e cominciano progressivamente a stemperarsi. L’ipotesi che sviluppiamo qui, sulla scorta dei classici della “sociologia della conoscenza”, è che nel corso della modernità, tra teoria sociale e istituzioni sociali si sia dato piuttosto l’inverso. La nottola è partita all’alba. Il pensiero ha sempre ha intravisto con largo anticipo le falle di un determinato modello di regolazione sociale, i punti critici, i possibili motivi di crisi. In questo modo, esso ha, a volte esplicitamente, più spesso implicitamente, arato il campo su cui piantare le fondamenta del paradigma nuovo. Ha tratteggiato in filigrana il disegno di un altro modello, destinato a sostituire quello entrato in disgrazia.
9788891741998
Romano, O. (2016). La nottola di Minerva spicca il volo all'alba. Il corpo a corpo tra conoscenza e istituzioni sociali nella modernità. In Giuseppe Mininni (a cura di), Relazioni umane: costrutti e contesti (pp. 224-235). ITA : Franco Angeli.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/403853
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact