La categoria del participio tra grammatici antichi e teoria linguistica contemporanea: i tratti verbali