«La storia ci ha dato ragione». La DC, la fine della Guerra fredda e i nuovi scenari della politica italiana