Il saggio introduttivo si sofferma in particolare sulla centralità del rapporto tra vecchio e nuovo mondo, ponendo un'enfasi particolare sulle modalità attraverso le quali il 'vecchio' appare decisamente privilegiato. Tra queste, il ricorso a riferimenti culturali e letterari prestigiosi come quello dickensiano, ma non mancano citazioni, parafrasi e allusioni numerose ad altri autori vittoriani e primo-novecenteschi, oltre che a Shakespeare. Anche nell'utilizzo specifico del linguaggio audiovisivo seriale, lo sceneggiatore e creatore Julian Fellowes sposta il suo baricentro verso la 'tradizione' adottando un formato che, pur modernizzandone gli stilemi, condivide con la forma melodrammatica della soap-opera non poche caratteristiche. L'intenzione di fondo appare quella di farne veicolo di traduzione, accorata e particolareggiata, per un passato nostalgicamente evocato (quello dell'età d'oro edoardiana).

Esposito, L. (2021). Dickens a Downton. L'eredità della tradizione e l'avvento del mondo nuovo, 7, 7-28.

Dickens a Downton. L'eredità della tradizione e l'avvento del mondo nuovo

Lucia Esposito
2021

Abstract

Il saggio introduttivo si sofferma in particolare sulla centralità del rapporto tra vecchio e nuovo mondo, ponendo un'enfasi particolare sulle modalità attraverso le quali il 'vecchio' appare decisamente privilegiato. Tra queste, il ricorso a riferimenti culturali e letterari prestigiosi come quello dickensiano, ma non mancano citazioni, parafrasi e allusioni numerose ad altri autori vittoriani e primo-novecenteschi, oltre che a Shakespeare. Anche nell'utilizzo specifico del linguaggio audiovisivo seriale, lo sceneggiatore e creatore Julian Fellowes sposta il suo baricentro verso la 'tradizione' adottando un formato che, pur modernizzandone gli stilemi, condivide con la forma melodrammatica della soap-opera non poche caratteristiche. L'intenzione di fondo appare quella di farne veicolo di traduzione, accorata e particolareggiata, per un passato nostalgicamente evocato (quello dell'età d'oro edoardiana).
9788857576855
Esposito, L. (2021). Dickens a Downton. L'eredità della tradizione e l'avvento del mondo nuovo, 7, 7-28.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/412741
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact