Il saggio esplora il ruolo performativo dell’autore nel nuovo ambiente digitale. In esso, lo scambio attivo (e affettivo) che esisteva nelle antiche culture orali tra performer e pubblico appare ripristinato, in particolare come conseguenza dell’interattività e della partecipazione collettiva che sono alla base del nuovo discorso e dei nuovi valori culturali inaugurati dal Web 2.0. Nel mondo della letteratura e della cultura popolare, in particolare, gli storyteller del nuovo millennio sembrano fortemente e costantemente impegnati a rinegoziare il proprio ruolo e la propria idea di letteratura con lettori diventati sempre più ‘wreaders (writers cum readers), secondo la nota nozione barthesiana. Il caso di Jasper Fforde e il suo microcosmo cross-mediale vengono analizzati come uno degli esempi più vivaci e significativi dei cambiamenti avvenuti all’interno del paradigma classico autore-testo-lettore, non ultimo per la consapevolezza e l’ironia autoreferenziale che sottendono ciascun gesto tanto letterario quanto (multi)mediale dell’autore.

Esposito, L. (2017). "'Welcome to the Jasper Fforde Website': l'Autore, il Lettore e i classici nella rete cross-mediale della cultura 2.0". In Michele Stanco (a cura di), La letteratura dal punto di vista degli scrittori (pp. 133-145). ITA : Il Mulino.

"'Welcome to the Jasper Fforde Website': l'Autore, il Lettore e i classici nella rete cross-mediale della cultura 2.0"

ESPOSITO, Lucia
2017

Abstract

Il saggio esplora il ruolo performativo dell’autore nel nuovo ambiente digitale. In esso, lo scambio attivo (e affettivo) che esisteva nelle antiche culture orali tra performer e pubblico appare ripristinato, in particolare come conseguenza dell’interattività e della partecipazione collettiva che sono alla base del nuovo discorso e dei nuovi valori culturali inaugurati dal Web 2.0. Nel mondo della letteratura e della cultura popolare, in particolare, gli storyteller del nuovo millennio sembrano fortemente e costantemente impegnati a rinegoziare il proprio ruolo e la propria idea di letteratura con lettori diventati sempre più ‘wreaders (writers cum readers), secondo la nota nozione barthesiana. Il caso di Jasper Fforde e il suo microcosmo cross-mediale vengono analizzati come uno degli esempi più vivaci e significativi dei cambiamenti avvenuti all’interno del paradigma classico autore-testo-lettore, non ultimo per la consapevolezza e l’ironia autoreferenziale che sottendono ciascun gesto tanto letterario quanto (multi)mediale dell’autore.
978-88-15-27357-4
Esposito, L. (2017). "'Welcome to the Jasper Fforde Website': l'Autore, il Lettore e i classici nella rete cross-mediale della cultura 2.0". In Michele Stanco (a cura di), La letteratura dal punto di vista degli scrittori (pp. 133-145). ITA : Il Mulino.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11590/412772
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact